Coleotteri

Ti trovi qui: Home / Specie / Coleotteri

L’Ordine dei Coleotteri è quello con il maggior numero di specie (oltre 300.000) dell’intero regno animale. La caratteristica distintiva di questo gruppo è la sclerificazione* della coppia anteriore di ali, a formare un astuccio duro e protettivo, chiamate elitre. Nei coleotteri volatori, come Cerambyx cerdo, Lucanus cervus, Rosalia alpina ed Osmoderma eremita, le ali posteriori rimangono membranose e durante il volo vengono distese mentre le elitre si sollevano. In altri gruppi, in cui l’attitudine al volo non è presente, come nelle specie del genere Morimus, le elitre sono fuse insieme e formano uno scudo continuo, e le ali funzionali non sono sviluppate.

Cerambyx cerdo

Lucanus cervus

Morimus asper/funereus

Osmoderma eremita s.l.

Rosalia alpina

*Sclerificazione: processo di produzione e accumulo di un polisaccaride (un particolare zucchero dalla struttura molecolare complessa), la chitina, in alcune strutture anatomiche degli insetti che compongono principalmente lo scheletro esterno (esoscheletro) rendendole dure e conferendogli funzione di protezione e sostegno.